Progettazione installazione e manutenzione impianti elettrici civili e industriali, building automation, impianti telefonici, sicurezza, televisivi e antincendio
chi siamoservizipartnerscontatti
fotovoltaico.jpg
Energie rinnovabili
Impianti elettrici industriali
Impianti elettrici civili
Home Energie rinnovabili Fotovoltaico
Fotovoltaico
Un impianto fotovoltaico e' un sistema in grado di produrre energia elettrica attraverso lo sfruttamento di un’energia naturale, rinnovabile, gratuita e fruibile da tutti: l’energia che il Sole quotidianamente ci regala sotto forma di luce.L’impianto fotovoltaico e' composto da 2 componenti fondamentali:* Il campo fotovoltaico, ovvero l'insieme di pannelli fotovoltaici che fungono da captatori della radiazione luminosa, e procedono alla generazione, attraverso l'effetto fotovoltaico, di energia elettrica sotto forma di corrente continua (CC);* L'inverter o convertitore CC/CA che converte l'energia elettrica prodotta dal campo fotovoltaico da Continua ad Alternata, rendendola fruibile da tutte gli utilizzatori presenti in: abitazioni, uffici, fabbriche … etc.Relativamente alle modalità di esercizio, possiamo distinguere gli impianti fotovoltaici in:* impianti ad isola, o stand-alone: sconnessi dalla rete di distribuzione Nazionale, sono impianti dove l'energia elettrica prodotta viene immagazzinata in vere e proprie batterie, ed utilizzata per alimentare utenze elettriche che si riforniscono attraverso un sistema elettricamente isolato ed autosufficiente;* impianti connessi alla rete, o grid-connected: sono veri e propri generatori collegati alla rete di distribuzione Nazionale, predisposti per l'immissione in Rete dell'energia elettrica prodotta e/o per l'alimentazione diretta delle utenze elettriche connesse all’impianto di produzione.L'installazione dell’impianto fotovoltaico può essere realizzata a terra, in aderenza/appoggio e/o in sostituzione delle parti costituenti l'involucro esterno degli edifici (tetti, pareti, vetrate… etc.).La produttività dell'impianto e' determinata in funzione di molteplici fattori: la radiazione solare incidente sul sito di installazione, l’orientamento e l’inclinazione della superficie dei moduli, gli eventuali ombreggiamenti, le prestazioni tecniche delle apparecchiature costituenti l’impianto.Per impianti installati alle nostre latitudini la produzione massima si raggiunge con esposizione a Sud (Azimut 0°) ed inclinazione rispetto al piano pari a 36° (angolo di Tilt 36°).Le esigenze di manutenzione proprie di un impianto fotovoltaico sono nulle; e' consigliabile tuttavia prevedere operazioni periodiche (annuali) di pulizia dei moduli fotovoltaici e di verifica del rendimento del sistema.La vita media di un impianto fotovoltaico è stimabile in 35 anni, con perdite massime di rendimento garantite del 10nei primi 12 anni e del 20al 25° anno di funzionamento.I costruttori dei sistemi offrono inoltre garanzie che vanno dai 2 ai 10 anni sui difetti di fabbricazione, estendibili, per i soli inverter, sino a 20 anni.Un impianto fotovoltaico: funziona autonomamente (e'sufficiente la presenza della radiazione solare), permette di conseguire l'annullamento dei costi per l'acquisto di energia elettrica, ha costi di esercizio pressoche' nulli ed e' ad oggi unanimemente riconosciuto come una tra le più efficienti tecnologie di sfruttamento delle fonti energetiche rinnovabili, in grado di limitare notevolmente le emissione nocive e di gas ad effetto serra.Realizzare un impianto fotovoltaico consente inoltre di guadagnare investendo in un 'prodotto sicuro”:  Sole.Dal 2005, infatti, la realizzazione di un impianto fotovoltaico beneficia di un’incentivazione economica in conto produzione prevista da specifica Disposizione Legislativa Nazionale denominata “Conto Energia”.Grazie ad un’accurata progettazione e' possibile realizzare soluzioni personalizzate e valutare i notevoli benefici che un impianto fotovoltaico e' in grado di generare.